Sant'Agnello, Nardo: "Marino valore aggiunto, col Solofra attenti..."

Foto Sant'Agnello, Nardo
Foto Sant'Agnello, Nardo

VICO EQUENSE (NA). Il mister del Sant'Agnello, Francesco Nardo, al termine della sfida amichevole col Vico Equense analizza la prestazione della sua squadra e confida nella bontà del proprio organico, individuando l’uomo in grado di spostare gli equilibri nel girone di ritorno.

MARINO IL VALORE AGGIUNTO. Sono molto soddisfatto della prova sciorinata dai miei ragazzi, soprattutto sotto il piano di impegno e applicazione, e posso dire che il primo step di lavoro mi ha dato riscontri molto positivi. La prestazione degli under in attacco è stata perfetta: abbiamo deciso di non intervenire sul mercato in tale reparto per dare fiducia ai nostri giovani, e devo dire che la risposta sul campo è stata ottima. Voglio fare una menzione particolare per Giuseppe Marino: oggi è stato mentalmente sul pezzo, e mi auguro possa continuare sugli stessi standard perché ha tutte le carte regole per essere un valore aggiunto nella seconda parte di questa stagione”.

NON PIÙ AMMESSI PASSI FALSI. In vista dell’impegno di sabato, l’incognita più grande è quella relativa al terreno di gioco del Solofra. Le previsioni meteorologiche non sono ottimali, ed è probabile che ci imbatteremo in un campo pesante e fangoso. Non sarà facile, ma cercheremo di affrontare i conciari nel migliore dei modi. A questo punto del campionato ogni partita sarà per noi come una finale: non possiamo più concedere nulla e dovremo far punti a prescindere dalla posizione in classifica del rivale di turno”.   

a cura di Giovanni Minieri

La Redazione