Calciomercato LIVE

Polisportiva Castelfranci, così è più bello: la Seconda è tua

Polisportiva Castelfranci
Polisportiva Castelfranci

Vincere un torneo non è mai semplice; neanche se sei 'appena' in Terza Categoria ed allestisci uno squadrone da far invidia alle big di Seconda. Altro che scienza esatta, il Castelfranci del presidente Soccorso Storti ha vissuto la follia del pallone sulla propria pelle. E la pelle, la Polisportiva ha rischiato di rimettercela fino all'ultimo secondo.

Prima la superlativa parte conclusiva di stagione del Conza, che si è regalato il primo posto del girone A rimandando la truppa di Antonio Storti alla lotteria dei play off, poi una pazza finalissima che ha messo i piedi dello Sporting Paternopoli per due volte in Seconda.

Ci sono voluti i supplementari per scatenare il tripudio di Nicolas Fieramosca e compagni: proprio l'avanti aveva ribaltato la rete del vantaggio ospite di Matteis, che aveva impattato nuovamente a 20' dal triplice fischio allungando la gara di altri 30'.

Un'altra mezzora di tensione con Gianluca Cristiano che faceva ripiombare il pubblico di casa nell'incubo prima del nuovo controsorpasso concretizzato da Barbone, dal dischetto, e Grosso.

Alla fine la gioia è locale: la Polisportiva torna nel calcio regionale a tre anni dalla rinuncia estiva alla Prima Categoria. Per Castelfranci è la seconda promozione stagionale dopo quella dell'Atletico proprio in terza serie regionale.

Polisportiva Castelfranci - Sporting Paternopoli 4-3

Valentino Nigro