Calciomercato in tempo reale

Calcio a 5. Serie C2. Settimana decisiva per la salvezza

Il Club Paradiso Acerra
Il Club Paradiso Acerra
- 43051 letture

Serie C2. Mancano solo sei giorni e la stagione regolare chiuderà i battenti, lasciando spazio ai vari play off e play out del caso. In chiave promozione dirette tutto è già deciso, mentre la lotta play-off è ancora aperta a tutto; non è da meno la zona rossa, con tante squadre sulla graticola, in vista degli ultimi sessanta minuti che si attendono altamente infuocati.

Nel girone A il campo ha già sancito le due retrocessioni dirette, con Le Due Torri Maddaloni (8) ritiratasi diverse settimana fa e la Guappa Sinuessa Mondragone Futsal (13) già matematicamente retrocessa. In area play out tre posti sono già assegnati, con il Club Paradiso Acerra (26), l’Antonio Barone Cicciano (29) ed il Friends Cicciano (31) già certi di partecipare ai prossimi spareggi; il quarto posto uscirà dallo scontro diretto tra Boca Futsal (34) e Real Boys Maddaloni (33). Una vittoria dei telesini, oppure un pareggio, manderebbe il Boys ai play out; in caso di sconfitta sannita invece toccherebbe proprio a loro parteciparvi.

Nel girone B le squadre già retrocesse sono addirittura tre, con lo Stabia To Win Futsal (12) che chiuderà ultimo e la coppia Futsal Ischia (17) e Sammaritana (20) che si contendono la dodicesima piazza. Qualunque delle due arrivi davanti cambierà poco, perché la forbici con la nona sarà sicuramente superiore ai nove punti, cioè la soglia minima per la disputa dello spareggio salvezza. L’altro spareggio invece vede l’Atletico Frattese (29) attendere una tra CUS Napoli (30) e Real Amicizia (33), con la prima in svantaggio su tutti i fronti.

Nel girone C infine i nomi delle due retrocesse sul campo sono già noti, cioè Futsal Solofra (13) e Caggianese (17). Delle cinque squadre in lizza per gli spareggi la Fimas Sporting Club ed il Montella sono già sicure di parteciparvi, mentre la Lu. Pe. Pompei deve conquistare almeno il pareggio (proprio contro il Montella), in casa di vittoria del Reghinna Minor per non scendere a dieci punti dal nono posto. Posto conteso attualmente dal Reghinna e dalla Virtus Campagna.

Tutte le gare, salvo imprevisti, verranno giocate sabato 23 aprile, ore 15:00.

Giuseppe Borrelli