Eccellenza e Promozione: nasce il Premio "Valore ai giovani"

Regole e premi
Regole e premi

Come preannunciato sul Comunicato Ufficiale n. 1 del 5 luglio 2018, facendo seguito alle determinazioni del Consiglio Direttivo del C.R. Campania, con decorrenza dalla corrente stagione sportiva 2018/2019, è istituito, in via sperimentale, il premio Valore ai giovani, riservato alle società partecipanti ai Campionati Regionali di Eccellenza e Promozione che utilizzeranno maggiormente giovani calciatori nel rispetto degli articoli pubblicati nel presente Regolamento.

2. CRITERI E MODALITÀ DELLA GRADUATORIA DI MERITO

A) Ai fini del computo generale della classifica saranno prese in considerazione tutte le gare dalla 1ª alla 23ª giornata di Campionato (evitando in tal modo eventuali possibili speculazioni derivanti da gare tra società senza alcun interesse di classifica); nell'ipotesi di rinuncia ad una o più gare durante il Campionato da parte di una società, i punteggi conseguiti nelle gare con quest'ultima saranno annullati e verranno considerati a fine del compiuto dei punti le prime 23 gare utili disputate.

B) In graduatoria saranno conteggiati i minuti relativi esclusivamente a tutti i calciatori utilizzati nel corso di ogni gara, nati negli anni 1999, 2000, 2001, 2002, 2003 italiani, comunitari ed extracomunitari, purché tesserati a titolo definitivo o temporaneo (in questo caso, solo se provenienti da società della L.N.D.); non saranno conteggiati i punteggi relativi ad impiego di calciatori tesserati a titolo temporaneo (ma provenienti da società Professionistiche).

3 FORMAZIONE DELLE CLASSIFICHE

La classifica relativa ad ognuno dei due Campionati (Eccellenza e Promozione) sarà redatta, nel rispetto dei criteri indicati in questo Regolamento, assegnando per ogni società di ciascun girone i seguenti punteggi:

1 punto per ogni minuto di gara per i calciatori classe 1999

2 punti per ogni minuto di gara per i calciatori classe 2000

3 punti per ogni minuto di gara per i calciatori classe 2001

4 punti per ogni minuto di gara per i calciatori classe 2002 e 2003

4. BONUS PER LA CLASSIFICA

Alle società della L.N.D. che svolgono anche l'attività di SETTORE GIOVANILE nella stagione sportiva 2018/2019 (Under 17 o Under 16 ed Under 15 o Under 14) verrà riconosciuto un bonus (riconosciuto esclusivamente se non vi sarà alcuna rinuncia ad una o più gare in uno qualsiasi dei Campionati ai quali partecipa), come segue:

10% in più dei punti totalizzati, se la società partecipa ad almeno uno dei Campionati Under 17, Under 16, Under 15 e Under 14;

15% in più dei punti totalizzati, se la società partecipa ad almeno uno dei Campionati Under 17 e Under 16 e ad almeno uno dei Campionati Under 15 o Under 14;

20% in più dei punti totalizzati, se la società partecipa ad tutti e quattro i Campionati Under 17, Under 16, Under 15 e Under 14.

5. ESCLUSIONI DALLA GRADUATORIA

Non avranno diritto al premio:

a) le società che si ritireranno nel corso del Campionato, ovvero rinunceranno a disputare una o più gare ufficiali dei Campionati di Eccellenza, Promozione, Regionale Juniores Under 19 e/o Regionale Juniores Under 18;

b) le società che al termine del Campionato di Eccellenza e Promozione 2018/201 retrocederanno al Campionato di Categoria inferiore.

Pertanto nell'ipotesi che una o più società di cui ai precedenti punti a) e b), si sia classificata nei primi tre posti della classifica, a seguito della loro esclusione, risulteranno vincitrici del relativo premio le società immediatamente seguenti in graduatoria.

6. PREMI

I tre premi saranno assegnati per ciascun girone di ognuno dei due Campionati di Eccellenza e Promozione, come di seguito indicato:

ECCELLENZA:

€ 4.500,00 alla società 1ª Classificata

€ 2.500,00 alla società 2ª Classificata

€ 1.500,00 alla società 3ª Classificata.

PROMOZIONE:

€ 3.500,00 alla società 1ª Classificata

€ 2.000,00 alla società 2ª Classificata

€ 1.200,00 alla società 3ª Classificata.

I premi saranno corrisposti alle società vincitrici entro il mese di settembre 2019, solo dopo che le stesse società si saranno regolarmente iscritte al Campionato di competenza (Eccellenza o Promozione) 2019/2020 ed inserite nel relativo organico.In caso di parità in graduatoria tra due o più squadre, acquisirà il diritto quella meglio classificata nella Graduatoria di Coppa Disciplina nell'ambito del girone di riferimento.

Daniele Luciano