Il Tufara Valle ritrova lupo e strega: il nuovo logo

il nuovo logo del Tufara Valle
il nuovo logo del Tufara Valle

Ritorno al passato, quello più recente. Il nuovo corso del Tufara Valle era cominciato nel segno di un lupo ed una strega, in viaggio sulla stessa scopa a simboleggiare la divisione territoriale del paese caudino distribuito in cinque comuni (due irpini e tre del Sannio).

Il taglio netto operato dalla nuova proprietà tufarese nella scorsa stagione e rappresentato dal rinoceronte presente sulle nuove casacche è durato pochi mesi.

Il club giallorosso torna alle due figure utilizzate nel 2016, adottando un restyling del logo e conservando, ovviamente, i colori sociali dello storico sodalizio che negli anni novanta andò vicinissimo al grande salto in Promozione.

Nella nuova edizione, lupo e strega sono faccia a faccia: le due stelle nella metà dedicata all'animale-simbolo dell'Unione Sportiva Avellino 1912 indicano i comuni di Roccabascerana e San Martino Valle Caudina (lato irpino di Tufara); quelle poste sotto l'icona della città sannita e del Benevento Calcio 1929 raffigurano i comuni di Montesarchio, Apollosa e Ceppaloni.

La Redazione