Calcio a 5/A2. Sandro Abate monstre, Marigliano sconfitto sulla sirena

Tenax Castelfidardo - Sandro Abate F.S.
Tenax Castelfidardo - Sandro Abate F.S.

La Sandro Abate Five Soccer si dimostra una schiacciasassi e porta a casa la seconda vittoria in altrettante gare, con la seconda goleada consecutiva. Dopo le undici reti rifilate al Barletta, arrivano le nove firmate in casa del Tenax Castelfidardo, a sugellare un predominio assoluto del campo. La gara si mette subito in discesa, con le reti di Fantacele e Bebetinho; la perla di Dian Luka e le doppiette di De Crescenzo, Abdala e Mello chiudono i conti. La rete della bandiera di Piersimoni firma il 9-1 finale.

Sconfitta invece per l’altra campana, il Futsal Marigliano, battuto dalla Polisportiva Sammichele solo sul fischio della sirena, al termine di un combattuto 4-3. I baresi chiudono la prima frazione in vantaggio per 2-1, con le reti di Rodrigo e Binetti, a cui rispondono i vesuviani con Grasso; il tris d Binetti da una parte e la doppietta di Zamboni dall’latro sembrano indirizzare il match sul 3-3, prima dello zampino finale di Davilà, che ribadisce in rete un tiro libero respinto dell’estremo difensore partenopeo.

Proseguono a punteggio pieno il Signor Prestito (5-2 al Real Rogit), l’Atletico Cassano (4-1 al Barletta C5) ed il Futsal Cobà (4-1 al Futsal Bisceglie). Quattro reti infine anche per il Salinis, che porta a casa i primi punti superando 4-1 la Virtus Rutigliano.

In classifica Sandro Abate, Signor Prestito, Cassano e Cobà salgono a punteggio pieno (6 punti), staccando di tre lunghezze Sammichele, Salinis e Marigliano (3). Chiudono Rogit, Rutigliano, Bisceglie, Castelfidardo e Barletta a quota 0.

Giuseppe Borrelli