Calcio a 5/C2. Il punto della situazione dopo tre giornate

Olympique Sinope
Olympique Sinope

GIRONE A - Dopo 180 minuti sono cinque le compagini a punteggio pieno: la Real Atellana Due Sicilie asfalta con un secco 8-0 la matricola Frasso Telesino e conserva la testa della classifica, in compagnia di Futsal Cicciano, Città di Acerra, Olympique Sinope e Calvi. I ciccianesi esagerano, rifilando un sonoro 12-4 alla Real Boys Maddaloni, relegando i casertani all’ultima piazza; vittoria più sofferta per gli acerrani, che superano la Folgore San Vincenzo 3-1. Derby vittorioso per i domiziani, che espugnano il terreno del CUS Caserta con un tennistico 6-4. Vittoria esterna anche per i sanniti, che superano di misura i cugini della Libertas Cerreto con un combattuto 4-3. La Borgo Five Soccer centra la seconda vittoria di file espugnando il difficile campo del Recale 2002 per 7-2. Smuova la classifica infine il Futsal Casilinum, che passa con un sonoro 8-2 in casa del Friends Cicciano.

Classifica: Atellana, Futsal Cicciano, Acerra, Sinope e Calvi 9; Borgo Five 6; Cerreto 4; Casilinum e San Vincenzo 3; Recale 1; Caserta, Frasso, Friends Cicciano e Maddaloni 0.

GIRONE B - Classifica più delineata invece nel girone B, con l’Atletico Saviano Ottaviano che passa di misura in casa del Cisterna Futsal (2-1) e prosegue a punteggio pieno in compagnia del Futsal Terzigno (5-2 al Massa Vesuvio). Resta in scia l’Atletico Chiaiano, che centra la seconda vittoria contro il Childream Football Club (5-2) e resta in scia delle prime, dopo aver già riposato. Turno di riposo toccato stavolta all’Atletico Frattese, raggiunto al quarto posto dal Monello Boys (8-4 contro l’Unina C5) e dal Torre del Greco Futsal (3-0 al Futsal Pomigliano). Primi punti infine per a Virtus Libera Forio, che sopravanza di misura il CUS Napoli (3-2).

Classifica: Terzigno e Ottaviano 9; Chiaiano 6; Frattese, Monello e Torre del Greco 4; Cisterna, Pomigliano, Childream, Forio e Massa 3; Unina 1; Napoli 0.

GIRONE C - Solo la Virtus Campagna prosegue il cammino a punteggio pieno, passando in casa del Belvedere 1998 con un pirotecnico 6-5. Resta in scia il Vamos Gragnano Santa Maria, vittorioso con un tennistico 6-3 sul terreno del Castrum Pigellulae. Vittoria schiacciante per il Sorrento 1945, che rifila un sonoro 12-4 al CUS Avellino, agganciando proprio gli irpini al terzo posto; terza piazza condivisa anche con lo Sporting Valdiano, reduce dal 3-2 in casa dell’Agostino Lettieri. Il Futsal Coast si porta in scia grazie alla vittoria contro l’Atletico Nocera (3-1), lasciando la compagni del Dolce Vita, fermato dal turno di riposo. Primi punti infine per il Futsal Città di Palma, passato sul campo de L’Ancora Amalfi con un secco 5-1.

Classifica: Campagna 9; Santa Maria 7; Sorrento, Valdiano e Avellino 6; Coast 5; Lettieri 4; Palma e Belvedere 3; Dolce Vita 2; Nocera, Castrum e Amalfi 0.

Giuseppe Borrelli