Furia Monte Irpino sul Siconolfi, ma i 7 schiaffi sono per i vandali - I AM CALCIO AVELLINO

Furia Monte Irpino sul Siconolfi, ma i 7 schiaffi sono per i vandali

la foto della rete
la foto della rete
AvellinoSeconda Categoria Girone D

Bellissima giornata di sport a Monteverde, macchiata però da un episodio increscioso: un vero e proprio tentativo di sabotare la gara odierna tra il Monte Irpino e il Giuseppe Siconolfi di Sant’Angelo. Infatti, presumibilmente col favore del buio, ignoti recidevano la rete della porta tagliandola in più punti e asportando completamente il rettangolo centrale e laterale della stessa. Un atto vile che lascia increduli dirigenti e giocatori. Fortunatamente si è riusciti a rimediare prima del fischio d'inizio, ma resta lo sconforto per un gesto senza senso, l'ennesimo tentativo, perpetrato negli anni, di destabilizzare l'ambiente.

La risposta la squadra di mister Palatella la dà sul campo come ha sempre fatto dopo più di un episodio simile sgradevole. Grande assenza per motivi di lavoro del capitano Gatto, che lascia la fascia a Rinaldi. E' Quaglia dopo soli 4 minuti a segnare il primo gol. E che gol: pallonetto dalla trequarti che dolcemente termina in rete. Al 12’ Donatacci serve un pallone al bacio a Lucino che di testa insacca. Al 15’ il gol del G. Siconolfi con Greco che sul filo del fuorigioco a tu per tu con Orillo non sbaglia il 2-1. Ma solo dopo due minuti Donatacci alla prima presenza stagionale timbra il cartellino con un diagonale preciso e imparabile. Al 25’ è Potito in azione solitaria lanciato da Paciello a dribblare due difensori saltare il portiere e insaccare per il 4-1. Il 5-1 arriva al 32’ ancora con Quaglia che chiude un triangolo perfetto con Rinaldi e Lucino. Al 38' lo stesso Lucino, servito da Potito, porta il risultato sul 6-1 con cui le squadre vanno all'intervallo.

Nella seconda frazione di gioco è Infante a mettersi in mostra ed a segnare la rete del definitivo 7-1.

Il Sant’Angelo, squadra molto giovane e con una dirigenza veramente da lodare, merita comunque un grande ‘in bocca al lupo’, partita molto corretta senza nemmeno un ammonizione. La prossima gara vedrà una sfida molto impegnativa per il Monte Irpino che ospiterà Lo Sporting Team, vittorioso oggi sulla Dinamo Monteverde con il medesimo risultato 7-1. 

Si continua a lavorare senza esaltarsi troppo a Monteverde ma con la consapevolezza di poter fare la voce grossa con chiunque, dando risposte sempre e solo sul campo a chi vuole rovinare al di fuori dal rettangolo di gioco questa gran bella realtà.

Pagina ufficiale Monte Irpino.

Valentino Nigro

Seconda Categoria Girone D

ClassificaRisultatiStatistiche