C5/A2. Sandro Abate mostruosa, battuta la capolista al giro di boa

Sandro Abate Five Soccer
Sandro Abate Five Soccer

La Sandro Abate Five Soccer chiude nel migliore dei modi il girone d’andata, andando a vincere in casa della capolista, il CMB Signor Prestito Futsal, azzerando quasi del tutto il divario dalla vetta, con il gap che si è assottigliato fino ad un solo punto. I lucani aprono i conti con Sanchez, ma gli irpini non si scompongono e ribaltano il risultato, prima con Fantacele e poi con Bebetinho. Sanchez firma il pari, ma è solo un lampo, prima del nuovo vantaggio di Mello. Lo stesso Mello si ripete ad inizio ripresa ma i materani rispondono con Vega. Dian Luka porta nuovamente gli irpini sul doppio vantaggio, ma la gara è ancora lunga e ci pensano Calderolli e Vizonan a pareggiare i conti. Ad un secondo dalla fine è Fantacele a mettere la parola fine alla gara, per il 6-5 finale.

Il ko della CMB riapre i giochi anche per il Real Rogit, che rifila un sonoro 12-0 al Futsal Marigliano e si porta a tre punti dalla capolista. I calabresi vanno a segno con Silon (tripletta), Bassani e Dalle Molle (doppietta per entrambi), Arcidiacone, Bavaresco, Campana, Menini e Milito. Vittoria netta anche per il Salinis, che passa 5-0 in casa del Futsal Bisceglie, con le marcature di Termine (tripletta), Marcelinho e Senna. Cinquina esterna anche per il Futsal Cobà, che passa 5-3 sul terreno della Tenax Castelfidardo, con tris di Sgolastra e reti di Bagalini e Lamedica. Per i padroni di casa firme di Taibi e Paludo (doppietta).

Gare rinviate per il maltempo tra Polisportiva Sammichele e Atletico Cassano e tra Barletta Calcio a 5 e Virtus Rutigliano. Per quest’ultima c’è già la data del recupero, previsto per il 16 marzo; per l’atra gara si attende l’ufficializzazione delle federazione.

Classifica: CMB Futsal 28; Sandro Abate 27, Real Rogit 25, Atletico Cassano 19; Futsal Cobà 18; Virtus Rutigliano e Sammichele 15; Futsal Marigliano e Tenax Castelfidardo 13; Salinis 9; Barletta 4; Bisceglie 0.

Giuseppe Borrelli