2a Cat/B. Il Molinara impatta a San Giorgio, il Rione ne approfitta

V. Iannuzzi, Rione Libertà
V. Iannuzzi, Rione Libertà

Nell’ultima giornata del girone d’andata il Rione Libertà riesce a firmare l’aggancio alla vetta, approfittando del pareggio dell’ex capolista solitaria, il Molinara, sul campo della terza della classe, il San Giorgio del Sannio (0-0). I beneventani espugnano di misura il terreno dell’Arpaise (1-0) grazie alla rete di Iannuzzi e salgono sul primo gradino provvisorio, dividendosi il titolo di campioni d’inverno.

L’aggancio, però al terzo gradino del podio, arriva anche per i sangiorgesi, che approfittano a loro volta della sconfitta interna del Tufara Valle contro lo Sporting Pago Veiano (1-0 con firma di Orlando). Ne mette a referto sette invece la Juventina Circello, che conserva l’ultimo posto buono per la post season passeggiando contro l’Apice Calcio 1964: finiscono nel tabellino Sheriff, con una tripletta, Petriella, con una doppietta, Del Grosso e Conteh; una sfortunata autorete di Ferrucci rende meno amaro il passivo (7-1).

Fuori dalla zona play off fa ancora meglio il San Leucio, che sale sull’ottovolante in casa del fanalino di coda, il Bone United, chiudendo con un sonoro 8-0. Colangelo e Parrella siglano una tripletta a testa; Iuliano e Franzese completano il tabellino. Tre punti esterni anche per la Virtus Benevento, che passa 3-2 in casa del Colle Sannita: i padroni di casa vanno sul 2-0 dopo un’ora di gara, con le reti di Ambrosino e Galasso; nell’ultima mezz’ora ci pensano Di Grazia, Taddeo e Mandato a siglare la rimonta. 3-1 infine tra Castelfranco Calcio e Sporting Club San Giorgio, con Giannini, Mascia e Martucci che regalano i tre punti ai miscani.

RISULTATI E PROSSIMO TURNO

CLASSIFICA

STATISTICHE

Giuseppe Borrelli