Eccellenza B, giudice sportivo: sei squalificati, 5 turni a Loreto

Eccellenza
Eccellenza

Il giudice sportivo, per quanto riguarda il girone B di Eccellenza, ha ufficializzato i provvedimenti disciplinari in relazione alle gare dell’ultima giornata disputata:

A CARICO DI SOCIETÀ

AMMENDA

Euro 120,00 SAN TOMMASO CALCIO propri sostenitori per tutta la gara, come segnalato dal C.C., offendevano il ddg

A CARICO CALCIATORI 

SQUALIFICA PER CINQUE GARE EFFETTIVE

LORETO MICHELE (SAN TOMMASO CALCIO) con comportamento sleale, scorretto ed antisportivo, a gioco fermo, come segnalato dall’aa1, tentava dicolpire con una testata un avversario, sfiorandolo all’altezza della tempia; inoltre, come segnalato dal C.C., a fine gara, entrava nello spogliatoio della società Eclanese ed offendeva i calciatori.

SQUALIFICA PER QUATTRO GARE EFFETTIVE

SALESE ANTONIO (SAN TOMMASO CALCIO) con comportamento sleale, scorretto ed antisportivo, a gioco in svolgimento, dopo essere stato superato da un avversario con il pallone tra i piedi sferrava un pugno allo stesso colpendolo al collo ed alla spalla

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE

CAPONE ANDREA (AGROPOLI)

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

FELE ANDREA (VALDIANO)

AVALLONE DOMENICO (SAN TOMMASO CALCIO)

CAPOZZOLI DONATO (AGROPOLI)

Daniele Luciano