Agropoli rimontato dall'Eclanese: i delfini perdono la vetta

Foto: Carol Violante
Foto: Carol Violante

All’ Ambrosini di Venticano, l’Agropoli era impegnato in un delicatissimo confronto con l’Eclanese. Serviva dare un segnale forte al campionato dopo le due sconfitte di fila con Battipagliese e Valdiano.

La capolista, che affrontava oggi una delle sorprese del campionato, doveva rinunciare agli infortunati Natiello, Francesco Russo e Limatola con Capone e Capozzoli squalificati. Tornava a disposizione Kamana. Tre punti fondamentali in palio, dunque, per la truppa di Esposito con un margine di errore ridottissimo quando mancano poche gare alla conclusione del torneo che assegna la promozione diretta in D per la prima classificata.

Arbitrava un fischietto della CAI, Matina di Palermo assistito da Nocera (di Nocera Inferiore) e Trotta della medesima sezione arbitrale.La cronaca del match: al 1′ tiro di punta di D’Attilio, blocca Napolitano

.Al 3′ punizione di Capone per i padroni di casa: palla alta.Al 9′ tiro cross di Santosuosso, smanaccia Graziano.

Al 20′ Agropoli in vantaggio: assist di Imparato e Graziani non sbaglia.Al 22′ cross di Santosuosso e rovesciata di Orefice sul fondo.Al 26′ ottimo contropiede ospite, ma il tiro di Tandara viene respinto dal portiere dell’ Eclanese.Al 32′ conclusione dal limite di Graziani e palla deviata in corner.

Al 34′ pareggio della squadra di Martino con Capone lesto a raccogliere un errore in fase difensiva di Doto.Al 36′ ci prova proprio il numero 7 di Esposito, palla respinta da Napolitano.

Un minuto dopo D’Attilio calcia sul fondo.È l’ultima occasione di un primo tempo che finisce 1-1.

Al 48′ sorpasso dell’ Eclanese: tiro cross di Grasso che sorprende Graziano.

Al 50′ ci prova Pirone, ma Napolitano si oppone.Al 60′ conclusione di Capocasale, palla sul fondo.Al 72′ arriva il terzo goal irpino con Verrilli che a tu per tu con Graziano non sbaglia.

Al 76′ poker per l’Eclanese: sugli sviluppi di un corner D’Attilio la devia sfortunatamente nella propria porta.All’ 85′ prova a farsi vedere l’Agropoli con Graziani: palla alta.

Al 92′ per i delfini in goal Lumbardu con un perfetto calcio di punizione.Al 93′ la partita si chiude con la quinta rete di Calabrese che segna in diagonale solo davanti al portiere.La partita arriva dunque al suo epilogo: Agropoli che viene sconfitta dalla formazione di Martino.

TABELLINO

Eclanese: Napolitano 99; Zullo 00, Grasso, Russo A. 01 (55′ Calabrese) , Capone, Capossela, Santosuosso (83′ Picozzi), Garzone (55′ Capocasale), Cataruozzolo (66′ Verrilli), Coppola, Orefice (66′ Grillo). A disp: Bruno, Calabrese, Della Valle 99, Errico 00, Madonna 00, Capocasale 01, Verrilli, Grillo, Picozzi. All: Martino

Agropoli: Graziano 99; Garofalo 00, Imparato, Giura, Kamana (77′ Raimondi), Graziani 01, Doto 99 (45′ Pirone), Manzillo (72′ Lumbardu), Tandara, Masocco, D’ Attilio. A disp: Russo 00, Maggio 01, Raimondi 99, Mustone, Toscano 01, Pascual, Di Lascio, Pirone 00, Lumbardu. All: Esposito

Ammoniti: Garofalo, Giura, Santosuosso, Orefice

Bruno Marinelli addetto stampa US Agropoli 1921

La Redazione