Eccellenza B: sette squalificati, maxi multa alla Scafatese

Eccellenza
Eccellenza

Il giudice sportivo, per quanto riguarda il girone B di Eccellenza, ha ufficializzato i provvedimenti disciplinari in relazione alle gare dell’ultima giornata disputata:

A CARICO DI SOCIETÀ

AMMENDA

Euro 300,00 SCAFATESE CALCIO 1922 come relazionato dall'aa1 a fine gara al rientro negli spogliatoi vi era una sostenitore della squadra avversaria nell'area antistante gli spogliatoi che rivolgeva frasi minacciose ed ingiuriose allo stesso; inoltre sull'impianto non vi era l'autoambulanza e né il medico

Euro 120,00 FOOTBALL CLUB S.AGNELLO un proprio sostenitore, come relazionato dall'aa1, veniva trovato dallo stesso nell'area antistante gli spogliatoi e rivolgeva frasi minacciose ed ingiuriose allo stesso.

Euro 150,00 COSTA D AMALFI Propri sostenitori accendevano fumogeni

A CARICO CALCIATORI 

SQUALIFICA PER TRE GARE EFFETTIVE

FORMISANO GIOVANNI (FOOTBALL CLUB S.AGNELLO)

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE

AMMENDOLA MASSIMILIANO (VIRTUS AVELLINO 2013)

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

CESTARO MARCO (COSTA D AMALFI)

VIGORITO GIANLUCA (COSTA D AMALFI)

GRASSO ARMANDO (ECLANESE 1932 CALCIO) 

D ALESIO MARCO (FOOTBALL CLUB S.AGNELLO)

ERRA LUIGI (U.S. FAIANO 1965)

Daniele Luciano