CR Campania: necessarie retrocessioni aggiuntive in Eccellenza e Promo

C.R. Campania
C.R. Campania

Il calcio campano non smette di riservare sorprese. Le compagini che hanno disputato i play-out dei campionati di Eccellenza e Promozione dovranno ritornare in campo. Viste le retrocessioni maturate dalla serie D all'Eccellenza (sono quattro le campane retrocesse) si è venuta a creare una eccedenza di organico nei due massimi campionati calcistici regionali che richiede, quindi, un supplemento di retrocessioni. Il tutto, però, potrebbe essere non necessario se Gladiator e/o Agropoli andassero avanti negli spareggi di Eccellenza nazionali: quindi, se le due compagini tutt'ora impegnate negli spareggi dovessero andare avanti, le eventuali perdenti degli ulteriori play-out conserveranno comunque il titolo per partecipare al campionato di Eccellenza o Promozione 2019/20. 

ECCELLENZA

PRIMO TURNO: sabato 25 maggio 2019 – ore 16.30 

Girone A

12ª contro 13ª - REAL FORIO 2014 - SP. PUTEOLANA 1902 - S. Calise – FORIO D’ISCHIA

Girone B

12ª contro 13ª - SCAFATESE CALCIO 1922 - U.S. FAIANO 1965 - SANT’ANTONIO ABATE 

In caso di parità di punteggio al termine di ognuna delle gare innanzi indicate, SI PROCEDERÀ ALLA DISPUTA DEI DUE TEMPI SUPPLEMENTARI DI QUINDICI MINUTI CIASCUNO, MA NON DEI TIRI DI RIGORE.

Nell’ipotesi di due retrocessioni aggiuntive, le due società perdenti le rispettive gare come innanzi indicato retrocederanno al Campionato di Promozione 2019/2020.

SECONDO TURNO: sabato 1° giugno 2019 – ore 16.30 

PERDENTE GIRONE A - PERDENTE GIRONE B - CAMPO NEUTRO DA INDICARE 

In caso di parità di punteggio al termine della gara innanzi indicata, si procederà alla disputa dei due tempi supplementari di quindici minuti ciascuno; persistendo la parità anche al termine dei tempi supplementari saranno effettuati i tiri di rigore.

Nell’ipotesi di una retrocessione aggiuntiva, la società perdente la gara di spareggio in campo neutro tra le due società perdenti le rispettive gare come innanzi indicato, che sarà disputata il 1° giugno 2019, retrocederà al Campionato di Promozione 2019/2020. 

Nell’ipotesi di nessuna retrocessione aggiuntiva, tutte le quattro società coinvolte nelle gare come innanzi indicato, conserveranno il titolo sportivo per l’iscrizione al Campionato di Eccellenza 2019/2020.  

PROMOZIONE

PRIMO TURNO: sabato 25 maggio 2019 – ore 16.30

Girone A

14ª contro 15ª - HERMES CASAGIOVE - CLUB PONTE 98 - PROGREDITUR – MARCIANISE 

Girone B

12ª contro 13ª - RIONE TERRA - PUTEOLANA 1909 - ARCO FELICE – POZZUOLI  

Girone C

12ª contro 13ª - SANSEVERINESE - GESUALDO - SUPERGA – MERCATO SANSEVERINO 

Girone D

12ª contro 13ª - TEMERARIA 1957 S. MANGO - ROCCHESE - PREPEZZANO – GIFFONI SEI CASALI 

In caso di parità di punteggio al termine di ognuna delle gare innanzi indicate, SI PROCEDERÀ ALLA DISPUTA DEI DUE TEMPI SUPPLEMENTARI DI QUINDICI MINUTI CIASCUNO, MA NON DEI TIRI DI RIGORE.

SECONDO TURNO: sabato 1° giugno 2019 – ore 16.30

PERDENTE GIRONE A - PERDENTE GIRONE B - CAMPO NEUTRO DA INDICARE 

PERDENTE GIRONE C - PERDENTE GIRONE D - CAMPO NEUTRO DA INDICARE 

In caso di parità di punteggio al termine di ognuna delle gare innanzi indicate, si procederà alla disputa dei due tempi supplementari di quindici minuti ciascuno; persistendo la parità anche al termine dei tempi supplementari saranno effettuati i tiri di rigore. 

Nell’ipotesi di due retrocessioni aggiuntive, le due società perdenti le gare di spareggio in campo neutro tra le due società perdenti le rispettive gare come innanzi indicato, che saranno disputate sabato 1° giugno 2019, retrocederanno al Campionato di Prima Categoria 2019/2020.

TERZO TURNO: sabato 8 giugno 2019 – ore 16.30

PERDENTE GIRONI A/B - PERDENTE GIRONI C/D - CAMPO NEUTRO DA INDICARE

In caso di parità di punteggio al termine di ognuna delle gare innanzi indicate, si procederà alla disputa dei due tempi supplementari di quindici minuti ciascuno; persistendo la parità anche al termine dei tempi supplementari saranno effettuati i tiri di rigore. 

Nell’ipotesi di una retrocessione aggiuntiva, la società perdente le gare di spareggio in campo neutro come innanzi indicato, che sarà disputate sabato 8 giugno 2019, retrocederà al Campionato di Prima Categoria 2019/2020.

Nell’ipotesi di nessuna retrocessione aggiuntiva, tutte le otto società coinvolte nelle gare come innanzi indicato, conserveranno il titolo sportivo per l’iscrizione al Campionato di Promozione 2019/2020.

La Redazione