Virtus Avellino, ufficiale il primo colpo: è un attaccante - I AM CALCIO AVELLINO

Virtus Avellino, ufficiale il primo colpo: è un attaccante

Fragiello con Salvati e Petrozziello
Fragiello con Salvati e Petrozziello
AvellinoEccellenza Girone B

Avellino, martedì 18 giugno 2019 – La nuova stagione della Virtus Avellino riparte con il botto. La società bianconeroverde si assicura le prestazioni di Gennaro Fragiello, centravanti napoletano, classe ’84, dal fisico possente e dal curriculum prestigioso.

Fragiello è il primo tassello della campagna di rafforzamento virtussina. Sarà lui a guidare il reparto d’attacco della squadra irpina per il terzo campionato consecutivo in Eccellenza.

Il profilo messo a disposizione di mister Della Rocca è sicuramente tra i più importanti della categoria.

Fragiello ha giocato tutta la prima parte della sua carriera tra i professionisti. Il suo esordio in Serie A con il Bologna nella stagione 2003/2004 è stata solo la ciliegina sulla torta di un percorso sportivo e professionale che lo ha portato sui campi di mezza Italia, tra Fiorenzuola, Carpendolo, Sassuolo, Sorrento, San Benedettese, Como, Cassino e Arzanese sempre in Serie C e Salernitana nella serie cadetta.

La seconda parte della sua carriera Fragiello la vive tra Serie D ed Eccellenza giocando per i colori di Fondi, Mariano, Monte di Procida e Palmese dove mette a segno anche il suo miglior bottino di gol in stagione (18 reti in 29 presenze).

L’ultimo anno lo passa prima a Corigliano in Calabria dove mette a segno 4 gol in Coppa nelle prime tre gare. Poi per motivi familiari torna in Campania e a dicembre è già a Giugliano dove pur giocando con poca continuità da il suo contributo alla vittoria del campionato di Eccellenza.

Bomber di razza, Gennaro Fragiello nella sua carriera ha gonfiato la rete 15 volte tra i professionisti in Serie C, 20 volte in Serie D e 41 volte in Eccellenza oltre ad una 30ina di gol nelle Coppe di categoria.

Valentino Nigro