Audax Cervinara: con Cioffi c’è un altro ritorno - I AM CALCIO AVELLINO

Audax Cervinara: con Cioffi c’è un altro ritorno

Marco Colarusso
Marco Colarusso
AvellinoEccellenza

L’Audax Cervinara Calcio 1935, nella persona del Presidente Giordano e del DS Vitaglione, è lieta di annunciare l’acquisizione delle prestazioni sportive di Simone Cioffi e di Marco Colarusso.

 

Ritorno a casa per Simone Cioffi, un cervinarese cresciuto nel Cervinara, che rappresenterà per Mister Ferraro un calciatore polivalente che sa ricoprire sicuramente più ruoli nella fase difensiva. Il difensore, classe 1991, è reduce dall’ottima esperienza tra le fila della Palmese ed oltre ai vari anni al Cervinara, conta esperienze in squadre, tra le altre, come Sarnese  in D, Sorrento e Virtus Avellino. Queste le sue prime parole dopo aver siglato l’accordo con il DS Vitaglione: “Ringrazio la società della Palmese per avermi dato l’opportunità di vestire la loro maglia. È stata una stagione particolare, a inizio campionato nessuno avrebbe mai immaginato di vederci al secondo posto; abbiamo superato le nostre aspettative e potevamo fare ancora di più. Vorrei ringraziare anche i miei compagni per aver reso ancora più bella questa esperienza. Devo, però, dire che quando il Cervo chiama il mio cuore non può rifiutare. In panchina c’è il mister Ferraro che, oltre ad essere un amico, è una persona che stimo molto calcisticamente. Ci tengo a ringraziare la società del Cervinara per avermi dato questa opportunità. Tutti sanno quanto amo la mia città e per questo spero di poter raggiungere obiettivi importanti insieme ai miei nuovi compagni, al mister e alla società. Forza Cervo!

Altro colpo di spessore lo rappresenta sicuramente il ritorno di Marco Colarusso, centrocampista classe 1993, che tanto ha dimostrato nei vari campionati di serie D che lo hanno visto protagonista. Reduce appunto dall’esperienza in D con il San Tommaso, nella stessa categoria ha militato tra le fila del Torrecuso, AZ Picerno e Nola mentre in Eccellenza conta tre stagioni importanti proprio con la casacca biancoazzurra del Cervinara dove si è potuto far apprezzare dai tifosi facendo conoscere le sue doti. Queste le dichiarazioni di Marco Colarusso a proposito del suo ritorno: “Quando sono stato chiamato dall’Audax non ho pensato minimamente a dire di no, ho da subito riferito al DS Vitaglione e a Mister Ferraro che per me Cervinara è e resta una seconda famiglia. Spero di dimostrare il meglio e darò la mia massima disponibilità sia come persona che come calciatore sperando di raggiungere questo sogno che tutta Cervinara si aspetta…!”

 

A Simone e Marco auguriamo buona fortuna e un buon lavoro con l’Audax Cervinara e gli facciamo un in bocca al lupo per il raggiungimento degli obiettivi che tutti ci siamo prefissati.

 

(Vincenzo De Lucia – ufficio stampa Audax)

Valentino Nigro