Conte: "Vietate gare dilettantistiche". Poi la bozza, si gioca? - I AM CALCIO AVELLINO

Conte: "Vietate gare dilettantistiche". Poi la bozza, si gioca?

Conte
Conte
ItaliaRubriche

Giuseppe Conte parla agli italiani per illustrare tutte le novità introdotte nel nuovo Dpcm: per quanto riguarda lo sport è chiaro, sono vietate tutte le competizioni delle attività dilettantistiche di base, rimarrà consentito l'attività sportiva professionistico afferente alle varie federazioni. 

Conclusa la diretta spunta la bozza che dice: sono consentiti soltanto gli eventi e le competizioni riguardanti gli sport individuali e di squadra riconosciuti di interesse nazionale o regionale dal Comitato olimpico nazionale italiano (CONI), dal Comitato italiano paralimpico (CIP) e dalle rispettive federazioni sportive nazionali, discipline sportive associate, enti di promozione sportiva, ovvero organizzati da organismi sportivi internazionali; per tali eventi e competizioni è consentita la presenza di pubblico, con una percentuale massima di riempimento del 15% rispetto alla capienza totale e comunque non oltre il numero massimo di 1000 spettatori per manifestazioni sportive all’aperto e di 200 spettatori per manifestazioni sportive in luoghi chiusi, esclusivamente negli impianti sportivi nei quali sia possibile assicurare la prenotazione e assegnazione preventiva del posto a sedere, con adeguati volumi e ricambi d’aria, a condizione che sia comunque assicurato il rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro sia frontalmente che lateralmente, con obbligo di misurazione della temperatura all’accesso e l’utilizzo della mascherina a protezione delle vie respiratorie, nel rispetto dei protocolli emanati dalle rispettive Federazioni sportive nazionali, Discipline sportive associate ed enti di promozione sportiva, enti organizzatori.

In questa confusione generale non ci resta che attendere il documento ufficiale e il comunicato della LND. Sempre se le regioni daranno il via libera, vedi la Lombardia.

La Redazione