Mercogliano, mini rivoluzione: via in quattro, prontamente sostituiti - I AM CALCIO AVELLINO

Mercogliano, mini rivoluzione: via in quattro, prontamente sostituiti

Agostino Spica
Agostino Spica
AvellinoPromozione Girone B

Quattro addii in casa Mercogliano. Agli ordini del neo trainer Agostino Spica ci saranno:

Antonio Notangelo (99'), centrocampista cresciuto nelle giovanili della Scafatese per poi vestire le maglie del Castel di Sangro in Eccellenza, San Vincenzo e Intercampania in Prima Categoria;

Fabrizio D'Auria (93'), difensore che ha militato nel settore giovanile dell’Avellino per poi vestire le maglie del Gozzano in serie D , Palmese in Eccelenza , Solofra San Severinese , Salernum e Polisportiva Rocchese in Promozione;

Vincenzo Oliva (90'), difensore che ha vestito in passato le maglie dell’Atletico Nocera (vittoria del campionato), Ebolitana e Sanseverinese in Promozione , Giovi , Valentino Mazzola , Centro storico Salerno, Honveed(vittoria del campionato) e Intercampania in Prima categoria; 

Fabrizio Meo (00'), esterno che nelle passate stagioni ha vestito le maglie di Solofra e Cervinara in Eccellenza.

I quattro nuovi innesti giungono a rimpiazzare i partenti Cerrato, Di Falco, Romano e Silano.

Valentino Nigro