Serie C - Girone C: le decisione del giudice sportivo - I AM CALCIO AVELLINO

Serie C - Girone C: le decisione del giudice sportivo

Le decisioni del giudice sportivo
Le decisioni del giudice sportivo
CampobassoSerie C Girone C

Il Giudice Sportivo Dott. Stefano Palazzi, assistito da Irene Papi e dal Rappresentante dell'A.I.A. Sig. Silvano Torrini, nella seduta del 2 Maggio 2022 ha adottato le deliberazioni che di seguito integralmente si riportano:

GARE DEL 1 MAGGIO 2022

SOCIETA'

AMMENDA

€ 3000 FOGGIA

per avere i suoi sostenitori intonato cori oltraggiosi e comportanti offesa, denigrazione e insulto per motivi di origine territoriale nei confronti dei tifosi della Squadra avversaria:

1 - al 20°minuto del secondo tempo quelli occupanti il settore denominato “distinti nord”, nella consistenza di circa 700 persone, per circa due minuti;

2 - al 25°minuto del secondo tempo quelli occupanti il settore denominato “curva sud”, nella consistenza di circa 2000 persone, per circa un minuto;

3 - al termine della gara quelli occupanti il settore denominato “distinti nord”, nella consistenza di circa 700 persone, ripetuti per due volte;4 - al termine della gara, durante le operazioni di deflusso, quelli occupanti il settore denominato “distinti nord”, nella consistenza di circa 700 persone, ripetuti per tre volte. Ritenuta la continuazione, misura della sanzione in applicazione degli artt. 13, comma 2, e 25, comma 3, C.G.S., valutate le modalità complessive dei fatti (r. proc. fed.).

€ 1500 TURRIS

per avere i suoi sostenitori, presenti nel settore denominato “curva nord settore ospiti”, intonato, al 7°minuto del secondo tempo, per due minuti circa, cori offensivi e insultanti nei confronti dei tifosi avversari che, in applicazione dei principi enunciati dalla CGF a Sezioni Unite nella decisione pubblicata nel CU 179/CGF (2013/2014), emanata su ricorso del Frosinone Calcio, devono essere qualificati quali insulti beceri e di pessimo gusto, ma non idonei a porre in essere un comportamento discriminante. Ritenuta la continuazione, misura della sanzione in applicazione degli artt. 6, 13, comma 2, e 25, comma 3, C.G.S, valutate le modalità complessive dei fatti e considerato che la Società sanzionata disputava la gara in trasferta (r. proc. fed.).

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

BUGLIO DAVIDE (MONTEROSI TUSCIA)

per avere, al 48°minuto del secondo tempo, tenuto un comportamento offensivo nei confronti di un tesserato della squadra avversaria, in quanto si alzava dalla panchina senza autorizzazione e pronunciava al suo indirizzo frasi offensive accompagnate da gesti provocatori.

AMMONIZIONE (I INFRAZIONE)

FERRANI MANUEL (PICERNO)

PITARRESI FRANCESCO (PICERNO)

SUMMA ELIA (PICERNO)

CURCIO ALESSIO (FOGGIA)

DI PASQUALE DAVIDE (FOGGIA)

GARATTONI ALESSANDRO (FOGGIA)

SCIACCA GIACOMO MICHELE (FOGGIA)

IDDA RICCARDO (VIRTUS FRANCAVILLA)

PATIERNO FRANCESCO COSIMO (VIRTUS FRANCAVILLA)

PREZIOSO MARIO FRANCESCO (VIRTUS FRANCAVILLA)

STARITA ERNESTO (MONOPOLI)

BORRI LORENZO (MONTEROSI TUSCIA)

MBENDE EMMANUEL (MONTEROSI TUSCIA)

TASCONE SIMONE (TURRIS)

Celestino Ieronimo