Il Centro Storico torna alla vittoria

Centro Storico-Monteforte
Centro Storico-Monteforte

Torna alla vittoria il Centro Storico che supera un Monteforte mai domo per 4-3. La prima occasione della partita è a firma ospite con Ercolino bravo ad inserirsi sulla sinistra ma Evangelista si allunga sul suo tiro e salva in angolo. Nell’azione successiva Casanova serve De Luca ma il suo tiro viene ribattuto. Due minuti dopo ancora Casanova dalla sinistra crossa in mezzo, Bartolini in uscita non la blocca ma la difesa risolve spazzando via. Al 13′ un lancio dalla destra buca la difesa avellinese ma l’accorrente Ercolino di testa spara alto. Dalla battuta, la retroguardia sbaglia il disimpegno e Fabio Pesce con un forte destro rasoterra dal limite pesca l’angolino basso, è il vantaggio del Monteforte. Il Centro Storico però reagisce subito e al 16′ De Luca pesca D’Argenzio che in area dribbla anche il portiere e deposita il gol che vale l’1-1. Al 20′ di nuovo pericolosi gli ospiti: Ercolino dalla sinistra pesca Pesce F., il cui destro a volo va di poco a lato. Quattro minuti dopo Parente ci prova direttamente su punizione ma Bartolini blocca senza problemi. Al 26′ buona occasione per il Centro Storico: dalla sinistra palla al centro, Alato ci prova di sinistro ma il portiere c’è. Pericolosissimi gli avellinesi al 35′ con Casanova che recupera ma in area si fa parare la conclusione di sinistro. Il Centro Storico vuole il vantaggio e stavolta è De Luca a provarci con un sinistro di controbbalzo dai venti metri, palla di poco fuori, fino ad arrivare all’ultima occasione del primo tempo con D’Argenzio che in area se la aggiusta e la piazza sull’angolino basso ma il suo rasoterra colpisce il palo. Finisce così 1-1 il primo tempo. Il Centro Storico esce dagli spogliatoi con la giusta voglia e alla prima azione passa in vantaggio: al 2′ uno-due D’Argenzio-Bolognese col capitano che con un delizioso tacco gliela ridà e la punta di prima intenzione firma la sua doppietta. Il Centro Storico non si accontenta e al 6′ cala il tris in ripartenza con D’Argenzio che dalla sinistra la mette in mezzo: De Luca non può sbagliare, è il gol del 3-1. All’11’st Pesce F. pesca Marajo in area ma la sua zuccata va centrale. Passano sei minuti e De Luca si invola in attacco, salta l’ultimo uomo e di sinistro cala il poker biancoverde. Al 24’st Imobhio si accentra e prova un sinistro a giro sul secondo palo, la palla fa la barba al palo. Al 31’st poi è Di Nuzzo a provare l’eurogol dalla lunga distanza ma non va. A questo punto il Centro Storico abbassa la guardia e il Monteforte esc fuorie: al 34’st il pallonetto di Barbaro colpisce la traversa e sbatte sulla linea, Colarusso spazza via. Il gol è solo rimandato: cinque minuti dopo il fallo di Russo provoca il calcio di rigore sul quale va Valentino che spiazza Evangelista e accorcia le distanze. A due minuti dal 90′ Marajo dal limite prova, il tiro viene deviato e la palla supera Evangelista, è il 4-3, il Monteforte torna in partita a pochi minuti dal termine. Nei tre minuti di recupero, però, il Centro Storico non soffre e porta a casa tre punti importanti. Ora testa al San Michele Solofra.

CENTRO STORICO AV – MONTEFORTE 4-3

CENTRO STORICO AVELLINO: Evangelista; Russo, Alessandrino (28’st Colarusso), Sessa, Andrita; Alato, Parente, Bolognese, Casanova; De Luca R., D’Argenzio (22’st Di Nuzzo). A disp.: Romaniello. All.: De Luca S.

MONTEFORTE: Bartolini, Petitto, Marano, Broggi, Cerchia, Rega, Imobhio (36’st Valentino), Barbaro, Ercolino (19’st Pesce F.P.), Pesce F., Fiordellisi (5’st Marajo). A disp.: De Angelis, Trocchia, Cesa All.: Pesce

Arbitro: Alessio Vitiello di Torre Annunziata

Marcatori: 14’pt Pesce F. (M), 16’pt, 2’st D’Argenzio (C.S.), 6’st e 17’st De Luca (C.S.), 39’st (rig.) Valentino (M), 43’st Marajo (M).

Ammoniti: Sessa, Parente e D’Argenzio (C.S.), Petitto e Pesce F. (M).

Note: si è giocato alle 16:30 al “Roca” di San Tommaso, Avellino. Giornata piovosa.

Diana Ludovico