Clamoroso a Lioni: la Vultur ferma l'Avellino sull'1-1 - I AM CALCIO AVELLINO

Clamoroso a Lioni: la Vultur ferma l'Avellino sull'1-1

Le due squadre (foto Ottopagine.it)
Le due squadre (foto Ottopagine.it)
PotenzaSerie D Girone H

LIONI (Avellino) - Ottimo pari per la Vultur Rionero che è riuscito ad uscire indenne nell'amichevole contro Avellino, avversario di due categorie superiori. Dopo lo svantaggio subito dal bomber Castaldo dopo 4', la squadra di D'Urso non si è persa d'animo sfiorando nel primo tempo due volte il pareggio prima con De Stefano, Rabbeni e con De Rosa che colpisce il palo su punizione. La Vultur è ben messa in campo, l'Avellino nella ripresa non riesce a pungere più di tanto. Così dopo il classico giro di sostituzioni, a 14' dalla fine Rabbeni supera Donkor, calcia ed infila la sfera sotto la pancia di Offredi: è gioia incontenibile per i tifosi bianconeri giunti allo Iannacone di Lioni. Finisce 1-1. Si tratta di amichevole, ma bloccare sul pari una squadra di B è sempre un orgoglio.

AVELLINO (3-5-2): Radunovic (da 18' st Offredi); Donkor, Biraschi (dal 1' st Gonzalez), Diallo (dal 1' st Perrotta); Belloni (dal 18' st Soumarè), D'Angelo (dal 21' st D'Attilio), Omeonga (dal 1' st Tassi), Sbaffo (dal 1' st Bidaoui), Asmah (dal 18' st Visconti); Castaldo (dal 1' st Verde), Mokulu (dal 1' st Camarà). A disp.: Frattali, Dragone, Sgambati. All.: Toscano.

VULTUR RIONERO (4-3-3): Della Luna (dal 1' st Landi); Janis (dal 9' st Ebwele), Schiavini, Montenegro (dal 32' st Trezza), Pascali (dal 16' st Ioio) ; Lordi (dal 18' st Salvia), De Rosa, Natiello (dal 9' st Silvestri); Tandara (dal 16' Di Federico), Rabbeni (dal 35' st Giulizzi), De Stefano (dal 23' st Di Costanzo). All.: D'Urso.

ARBITRO: Bravoco di Lioni.

RETI: pt 4' Castaldo; st 31' Rabbeni.

Biagio Bianculli