Misericordia Montoro, Stabile: "Siamo la squadra da battere"

La Misericordia di Montoro
La Misericordia di Montoro

Quattro squadre in altrettanti punti. E' lotta serrata per il vertice di un girone D di Terza Categoria che, ad oggi, incoronerebbe la Misericordia Montoro di mister Antonio Stabile. Così il trainer della capolista, che non si nasconde affatto: "Siamo indubbiamente la squadra da battere; credo che senza cali di tensione improvvisi riusciremo a prevalere sulle altre. Il mio pensiero è condiviso anche da allenatori avversari, ultimo in ordine di tempo quello del Santa Lucia di Serino. Principale antagonista? La classifica dice Vigor Atripalda, ma all'andata anche con loro abbiamo dimostrato una certa supremazia, non riuscendo a vincere unicamente per la poca precisione dei miei attaccanti".

La Redazione