Andretta - La Rocca: irpini in Seconda ma impazza la polemica

l'Andretta festeggia
l'Andretta festeggia

L'Andretta torna in Seconda Categoria dopo undici anni battendo la formazione di Rocchetta di Sant'Antonio per due reti ad una al termine dei supplementari. Il tempo regolamentare, infatti, si era concluso in parità con Vito Magliano che aveva risposto al rigore di Fabio Fratianni nella prima frazione; è stato lo sfortunato infortunio del numero uno Moriello allo scadere del primo extratime a spianare la strada al club di Corvino.

A fine gara, anche via social, è esplosa la furia degli ospiti, che hanno innanzitutto lamentato l'irregolarità della segnatura iniziale nata da un presunto controllo di mani di Agostino Di Biasi che avrebbe preceduto il fallo da penalty. Veementi le proteste anche al novantesimo quando lo stesso Magliano è andato giù in area locale. Tesserati della società foggiana hanno anche denunciato, sempre mezzo social network, le continue interruzioni al gioco scaturite, fanno sapere, dall'atteggiamento intimidatorio dei calciatori di casa sia nei confronti degli avversari che del direttore di gara.

Andretta - La Rocca 2-1.

Valentino Nigro