Avellino - Novara - Serie B 2017 - 2018 - Live Diretta Tabellino Streaming 24/02/2018 - I AM CALCIO AVELLINO

Tabellino


Avellino - Novara 2-1 - Serie B 2017 - 2018

24/02/2018 15:00Stadio: Partenio - Adriano LombardiSerie B 2017 - 2018
LiverStefano Calabrese
  • 1º tempo
  • 35ºGavazzi D.(assist di D'angelo A.) 
  • 2º tempo
  • D'angelo A. 
  •  Calderoni M.
  • 12ºCabezas B.(Molina S.) 
  • 16ºLaverone L.(Rizzato S.) 
  •  Puscas G.20º
  •  (Puscas G.)Maniero R.21º
  •  (Dickmann L.)Di Mariano F.21º
  •  (Sansone G.)Macheda F.29º
  • 30ºGavazzi D.(assist di Cabezas B.) 
  • 34ºFalasco N.(Gavazzi D.) 
  •  Casarini F.45º + 3
  • cronaca live
  • 2º tempo
  • 45º + 6In classifica l'Avellino scavalca gli azzurri e si porta a 33, Novara a 31, sempre ai margini della zona play-out.

  • 45º + 5Finisce due a uno per l'Avellino una gara equilibrata e che i padroni di casa portano dalla loro parte grazie a due gesti tecnici di Gavazzi. Il Novara nel complesso non meritava di uscire sconfitto dal campo, un pareggio sarebbe stato più equo.

  • 45º + 2Calderoni crossa per Moscati che si coordina e prova la grande giocata, ma la palla va lontanissima dalla porta

  • 45ºReiterate perdite di tempo dell'Avellino, il recupero poteva essere più corposo dei 4 minuti concessi..

  • 41ºAvellino ad un passo dal chiuderla! Punizione sul secondo palo, sponda di Kresic e nei pressi della linea di porta Troest anticipa Asencio

  • 38ºCalderoni! Da vicino il laterale sinistro calcia col piede debole e non trova la porta, grandissima occasione per l'esterno che poteva realizzare una grande doppietta dopo il rimpallo fra Maniero e la difesa irpina.

  • 30ºAvellino nuovamente in vantaggio! Altro grande gol di Gavazzi! Cross dell'esordiente Cabezas sul secondo palo, Gavazzi è solo ma è bravissimo nel colpire al volo ed incrociare sul secondo palo. Montipò battuto, Avellino 2 Novara 1.

  • 24ºDi Tacchio calcia dalla distanza, sfera alta

  • 23ºAnche Di Carlo cambia per vincere: un centravanti per un centravanti e un'ala come Di Mariano per un esterno difensivo ma con abilità offensiva come Dickmann. Ci aspetta un finale di gara frizzante!

  • 20ºLa partita continua ad essere sul filo dell'equilibrio. I padroni di casa hanno inserito due giocatori freschi a destra per sfondare da quel lato, gli azzurri però attaccano spesso e finora non sembrano accontentarsi del pari

  • 14ºEsordio per Cabezas nelle fila dell'Avellino. L'ecuadoregno va via subito sulla destra guadagnando un calcio d'angolo. Novellino la vuole vincere e manda un segnale alla squadra.

  • 11ºContinua a premere il Novara, Calderoni crossa da sinistra, Kresic in affanno mette in angolo

  • Calderoni!!! Altro tiro dalla distanza e altro gol! Angolo per gli azzurri, la difesa campana libera e Calderoni si avventa col suo sinistro, calcia di mezzo esterno e la traiettoria beffarda passa fra una selva di gambe ingannando Lezzerini! 1-1

  • 1º tempo
  • 45º + 1Finisce il primo tempo di una gara equilibrata e piuttosto tirata, con due squadre attente, sul pezzo e con voglia di superarsi. Avellino 1 Novara 0 il parziale.

  • 44ºCross di Dickmann, ci arriva Puscas ma da quasi il limite dell'area il suo colpo di testa è velleitario

  • 43ºSansone calcia una punizione a giro tagliata ma troppo larga per essere un tiro e troppo alta per essere un cross

  • 37ºReplica immediata degli azzurri, Dickmann se ne va a destra, mette al centro un cross pericoloso che Chiosa devia alto, ottima occasione Novara per pareggiarla subito.

  • 35ºAll'improvviso il gol dell'Avellino che sblocca una gara equilibrata, che sassata di Gavazzi! Stop e tiro dalla distanza per il giocatore lombardo. Un missile che Montipò non può parare! Avellino 1 Novara 0

  • 32ºCalderoni calcia da fuori, di destro per l'occasione, ma non trova la porta.

  • 30ºSansone stoppa un cross di Calderoni, si fa largo fra diverse maglie della difesa irpina e calcia, ma troppo debolmente a causa della pressione avversaria.

  • 29ºD'Angelo svetta su corner di Gavazzi, Montipò gelato ma la palla è fuori! Occasione Avellino

  • 27ºBidaoui continua a creare problemi a Troest, andandogli via sull'esterno. Grazie al raddoppio di un compagno, il danese riesce a chiudere in angolo, ma Di Carlo deve correggere qualcosa da quel lato.

  • 24ºSansone! Grande punizione all'angolo alto, ottima la risposta di Lezzerini. Bravi entrambi, Novara vicino al gol!

  • 23ºSansone sta crescendo. Recupera palla e si fa stendere da 25 metri circa da Di Tacchio. Buona punizione per gli azzurri, anche se lo specialista Ronaldo è in panchina

  • 21ºSansone calcia dalla distanza, Lezzerini si distende e blocca in sicurezza

  • 17ºMolina va via sulla destra e mette al centro un bel pallone sul quale non arriva nessuno. Crescono i padroni di casa!

  • 15ºPalo dell'Avellino! Grande conclusione di Gavazzi, finora il migliore dei suoi, Montipò con un grande intervento manda il pallone sul palo. A Bidaoui non riesce il tap-in. Il giovane portiere salva gli azzurri!

  • 14ºTroest giù in area sulla trattenuta di Di Tacchio, il danese stava cercando di arrivare su un cross di Dickmann e si arrabbia con l'arbitro

  • 11ºAvellino pericoloso, Bidaoui punta Troest e lo disorienta, la palla arriva a Gavazzi che, dopo aver vinto un rimpallo, mette un pallone pericoloso sul quale la difesa novarese se la cava in qualche modo

  • Azione in contropiede degli azzurri, praterie per Calderoni. Kresic libera sul cross, raccoglie Orlandi che calcia trovando la deviazione in angolo

  • Inizio di personalità del Novara che si affaccia dalle parti dell'area campana con convinzione

  • Calcia centralmente Moscati dopo una palla conteso in area, nessun problema per Lezzerini

  • Partiti!! 4-4-1-1 per l'Avellino, solito 3-4-1-2 per gli azzurri

  • prepartita
  • Terzo impegno per il Novara di Di Carlo che, dopo i 4 punti ottenuti nelle prime due gare alla guida degli azzurri, scende ad Avellino per dare continuità e mantenere questa piccola imbattibilità. Gli irpini vengono da due soli punti nelle ultime 4 uscite, un filotto negativo che ha trascinato i lupi in una situazione di classifica da non sottovalutare, scavalcati fra l'altro proprio dai piemontesi. Quella di oggi è una vera e propria sfida salvezza fra due squadre coinvolte nel gruppone formatosi come al solito a questo punto della stagione in Serie B. Rispetto all'ultima uscita l'Avellino cambia ben 4 undicesimi di formazione iniziale, il Novara conferma il suo 3-4-1-2 con due modifiche: Troest rileva Golubovic, Orlandi viene schierato in luogo di Ronaldo. Ancora panchina per Sciaudone e Maniero.

Avellino - Novara