Foggia - Cesena - Serie B 2017 - 2018 - Live Diretta Tabellino Streaming 16/03/2018 - I AM CALCIO AVELLINO

Tabellino


Foggia - Cesena 2-1 - Serie B 2017 - 2018

16/03/2018 20:30Stadio: Pino ZaccheriaSerie B 2017 - 2018
  • 1º tempo
  •  (assist di Dalmonte N.)Laribi K.42º
  • 2º tempo
  •  (Vita A.)Kupisz T.
  • Agnelli C.(assist di Kragl O.) 
  •  Donkor I.16º
  •  (Di Noia G.)Fedele M.18º
  •  (Dalmonte N.)Chiricò C.26º
  • 26ºNicastro F.(Duhamel M.) 
  • 26ºScaglia L.(Fedato F.) 
  • 42ºFloriano R.(Deli F.) 
  •  Laribi K.45º + 4
  • 45º + 5Mazzeo F. 
  • cronaca live
  • 2º tempo
  • 45º + 6Fischio finale. Foggia batte Cesena 2-1.

  • 45º + 5FOGGIA IN VANTAGGIO! All'ultimo secondo i rossoneri passano: palla lunga in area, spizza Tonucci per Mazzeo che vince un rimpallo con Fulignati, e deposita a porta vuota facendo esplodere lo Zaccheria.

  • 45ºCinque minuti di recupero.

  • 42ºMazzeo pesca bene Kragl in area, ma il tedesco anziché calciare da buona posizione, prova un assist per Nicastro al centro intercettato da Suagher che si rifugia in angolo. Dentro anche Floriano per Deli nel Foggia.

  • 38ºOccasioni solo dalla distanza: ci prova Deli ma la conclusione è imprecisa e termina alta sopra la traversa.

  • 31ºStentano ad arrivare occasioni da gol da ambo le parti.

  • 26ºCastori manda dentro anche l'altro ex Chiricò per Dalmonte. Stroppa risponde con Nicastro e Scaglia per Duhamel e Fedato.

  • 21ºGran botta di Laribi dal limite: palla alta di poco.

  • 18ºDentro anche l'ex rossonero Fedele nel Cesena: fuori Di Noia.

  • 16ºGiallo a Donkor per fallo su Kragl.

  • Foggia vicinissimo al vantaggio: Duhamel dal fondo, mette al centro un rasoterra insidioso che Fulignati sporca prima del colpo a botta sicura di Mazzeo.

  • GOL DEL FOGGIA! I rossoneri pareggiano subito i conti. Cross perfetto di Kragl dalla sinistra per la testa di Agnelli, posizionato a due passi da Fulignati: palla che colpisce la traversa interna e oltrepassa la linea di porta.

  • Castori effettua un cambio a inizio ripresa: dentro Kupisz per Vita.

  • 1º tempo
  • 45ºNiente recupero, termina la prima frazione: Foggia 0-1 Cesena.

  • 42ºCESENA IN VANTAGGIO! Dalmonte va via tutto solo sulla sinistra, entra in area, serve il tutto solo Laribi che controlla e piazza la palla in porta con un piattone preciso e angolato. Non esulta il calciatore, ex Foggia con Zeman nel 2011.

  • 37ºGran conclusione al volo di Agnelli dal limite: Fulignati è costretto a rifugiarsi in angolo in allungo.

  • 30ºCesena pericoloso: Damonte recupera palla e serve Moncini sulla sinistra, assist per Laribi ben posizionato al limite il quale controlla e calcia: palla alta di poco.

  • 28ºConclusione con il mancino di Fedato dai 20 metri: palla alta non di molto.

  • 24ºIl Foggia fa la partita, il Cesena prova a far male in contropiede.

  • 21ºLaribi recupera palla a centrocampo, dalla destra serve poi Moncini al centro il quale in scivolata non riesce a beffare Guarna.

  • 16ºSulla ribattuta palla tra i piedi di Agnelli che prova a piazzare la palla nell'angolino basso dall'altezza del dischetto, ma ancora un difensore bianconero respinge la conclusione.

  • 15ºFoggia vicinissimo al vantaggio: grande azione manovrata dei rossoneri con Kragl che serve Agnelli al limite, palla di prima per Deli che vede subito al centro Duhamel il quale calcia a botta sicura ma trova un difensore sulla linea a respingere.

  • Kragl scalda il mancino: il tedesco ci prova dai 30 metri, palla deviata da un difensore bianconero in angolo.

  • La prima conclusione è ad opera di Schiavone del Cesena: ci prova dai 20 metri, palla alta.

  • Foggia subito aggressivo: due corner consecutivi per i rossoneri, prontamente sventati dalla retroguardia bianconera.

  • Partiti!

  • prepartita
  • Buonasera dallo stadio "Pino Zaccheria" da Francesco Beccia. In campo Foggia e Cesena, nell'anticipo della 31a giornata del campionato di Serie B. Scontro importante per due compagini che hanno come primo obiettivo la permanenza in categoria. Stroppa è costretto a rinunciare a Zambelli a causa di un infortunio dell'ultima ora. Dentro Fedato sull'out di destra del 3-5-2. In attacco Duhamel preferito a Nicastro al fianco di Mazzeo dal 1'. In cabina di regia torna Greco, affiancato da Agnelli e Deli. Dall'altro lato, Castori si presenta con 4-4-1-1 ma senza Cacia infortunato e Jallow-Esposito squalificati. In difesa agiscono Donkor e Perticone come terzini, Suagher-Scognamiglio al centro della difesa. In mediana la coppa Schiavone-Vita è supportato dalle ali Di Noia e Dalmonte. Laribi libero di svariare sulla trequarti alle spalle di Moncini. Arbitra l'incontro il signor Valerio Marini di Roma 1, coadiuvato dagli assistenti Vincenzo Soricato di Barletta e Pasquale Capalbo di Napoli.

Foggia - Cesena