I AM CALCIO AVELLINO
06/10/2018 18:30
1º tempo
44ºSilvestri T.
2º tempo
Lodi F.(rigore)
(Ciotti P.)Taurino L.
Altobello E.17º
(Franchino G.)Cani E.19º
(Collodel R.)Finizio19º
21ºEsposito A.(Scaglia L.)
34ºVassallo A.(Manneh K.)
34ºCuriale D.(Marotta A.)
37ºAya R.
43ºBucolo R.(Biagianti M.)
43ºAngiulli F.(Lodi F.)
Camilleri V.44º
cronaca live
2º tempo
45º + 5Triplice fischio. Gli etnei vincono e convincono al Massimino. Vibonese battuta 3-0
45º5 minuti di recupero
37ºTERZO GOL CATANIA! RAMZI AYA
36ºammonito Mario Finizio per fallo su Baraye
34ºSottil chiama dalla panchina Curiale e Vassallo, che fra poco entreranno in campo
32ºFase equilibrata del match dove, sia il Catania, ce la Vibonese provano ad affacciarsi pericolosamente nelle aree avversarie ma le difese hanno la meglio
21ºSottil mette dentro Esposito per Scaglia
17ºammonito Altobello della Vibonese
entra Taurino nella Vibonese
LODI! raddoppio del Catania. Freddato Mengoni
Rigore per il Catania, atterrato in aria di rigore Manneh
Comincia il secondo tempo
1º tempo
45º + 1Finisce il primo tempo
45ºsi giocherà per un altro minuto
41ºMAROTTA! grandissimo gesto atletico del centravanti etneo, che di rovesciata prova a sorprendere Mengoni, ma la palla si impenna e sfiorando la traversa
39ºEnnesima punizione conquistata dalla Vibonese per fallo su Scaccabarozzi. La punizione verrà battuta da Tito
33ºSUPER PARATA DI PISSERI! sul colpo di testa a colpo sicuro di Tito che fa tirare un sospiro di sollievo ai tifosi catanesi
30ºTRAVERSA VIBONESE! Luigi Silvestri, inbeccato dalla punizione battuta da Tito, piazza di testa la sfera che supera Pisseri ma non la linea di porta, poiché sbatte sulla traversa
28ºGOL CATANIA! Il capitano rossazzurro porta in vantaggio gli etnei
27ºCatania vicinissimo al gol del vantaggio con un ripallo tra Silvestri, Manneh ed il portiere ospite Mengoni. Alla fine gli ospiti si salvano in agolo
25ºCatania sempre propositivo, ma la Vibonese respinge colpo su colpo con la sua difesa ben disposta in campo
19ºCatania continua a mettere pressione agli ospiti con Lodi che conquista un calcio d'angolo. Il terzo del match.
13ºCatania ancora pericoloso con Manneh, ma la sua conclusione vola alta sopra la traversa
11ºMAROTTA! si accende il Catania con la conclusione dalla distanza del suo numero 9. Mengoni para!
Partono subito forte i calabresi con Bubas, che irrompe sulla catena di sinistra, ma Calapai disinnesca in due tempi l'avanzata ospite
comincia il match